Curriculum

Ing. Giuseppe Vitiello

Amministratore Uncio

Direttore Tecnico

ESPERIENZA PROFESSIONALE

 

Dal 1981 ad oggi svolge l’attività professionale tramite la propria società di Ingegneria Uninominale “ Ingegneria Ambiente Marketing Consulting s.r.l., in breve IAM Consulting srl, della quale è socio unico ed amministratore unico, con sede in Massarosa, Via Don Minzoni 129/I

 

Esercita l’attività di insegnamento dal 1982 al 2012 come docente di ruolo presso l’Istituto Tecnico Industriale G. Galilei di Viareggio

 

Costituisce nel luglio 2004 una società di Ingegneria di diritto Polacco denominata U.S.E. Utilities & Services Engineering sp. z o.o. con sede in Varsavia, della quale è socio unico ed Amministratore unico.

ESPERIENZE DI RESPONSABILITA'

ENTE/AZIENDA/SOCIETA’/ORGANISMO

CARICA

PERIODO

BAGNI DI LUCCA SERVIZI s.r.l.

AMMINISTRATORE UNICO

Dal 25/9/2015 ad oggi

ARGECO SRLS

AMMINISTRATORE UNICO

Da 8/2017 ad oggi

Società Agricola Nuova Agri-Cultura srl di Francavilla Fontana (BR)

Vicepresidente e Consigliere Delegato

dal giugno 2008 all'11/2017

Commissione Biomasse presso il Ministero dell’Agricoltura

Membro in rappresentanza U.P.I. ( Unione Province Italiane)

Marzo 2007 al 2011

Pignataro Patrimonio SRL Soc. Tot. Pubblica del Comune di Pignataro Maggiore (CE)

Presidente e Amministratore Delegato

Dal 1/1/2008 al 6/7/2011

G.A.I.A. S.P.A. GESTORE UNICO S.I.I. ATO 1 TOSCANA

Amministratore Delegato

Dal 25/10/2004 al 28/10/2008

COMPAGNIA TOSCANA DEL GAS s.p.a.

Consigliere

Dal 28/2/2001 al 14/2/2005

S.E.A. GAS spa di Viareggio ( ora Toscana Energia)

Membro Consiglio Amministrazione e VicePresidente

Dal 23/8/2004 al 9/4/2008

S.E. A. Acque spa poi trasformata in Viareggio Patrimonio srl di Viareggio

Amministratore Delegato

Dal 1/1/2001 al 23/2/2006

SEA Progetti srl di Viareggio

Presidente e Amministratore Delegato

Dal 11/4/2002 al 13/6/2005

VERSILIA SERVIZI srl

Presidente e Consigliere

Dal 27/2/2001 al 21/4/2004

S.E.A. GAS spa di Viareggio

Presidente e Amministratore Delegato

Dal 1/1/2001 al 23/8/2004

S.E. A. Acque spa poi trasformata in Viareggio Patrimonio srl di Viareggio

Presidente

Dal 1/1/2001 al 2/9/2004

Azienda Speciale Servizi Pubblici di Viareggio

Presidente

Febbraio 1999 al 31/12/2000

Commissione Edilizia di Viareggio

Membro

Dal 1995 al 1996

Commissione Edilizia del Comune di Camaiore

Membro

1993-1994

Consorzio per lo smaltimento dei RSU di Pietrasanta - Forte dei Marmi - Seravezza

Membro del Consiglio Direttivo

Dal 1991 al 1993

ISTRUZIONE E FORMAZIONE

 

Si laurea con lode in Ingegneria Elettronica il 25 Luglio del 1980 presso l’Università degli Studi di Napoli.

 

E’ iscritto dal 1981 all’albo degli Ingegneri di Napoli con successivo trasferimento nel 1985 a quello di Lucca.

 

Partecipa al corso di formazione per la sicurezza nei cantieri edili (d.lvo 494/96)

 

Acquisisce nel 1983 le idoneità all’insegnamento nelle Scuole Secondarie in Educazione Tecnica, Elettronica, Impianti Elettrici, Fisica e Matematica; inoltre è vincitore di cattedra in Educazione Tecnica, Elettronica, Impianti Elettrici e Fisica.

 

Possiede titoli ed esperienza per svolgere la funzione di Responsabile Tecnico per l’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali, iscrizione richiesta per le Società sia pubbliche che private che svolgono servizi di raccolta, trasporto o trattamento dei Rifiuti Solidi Urbani

 

PRINCIPALI ATTIVITA' PROFESSIONALI

 

 

- Dal 2013 assiste il Comune di Bagni di Lucca (LU) nella riorganizzazione dei servizi di gestione dei rifiuti; nel 2015 il Comune di Bagni di Lucca costituisce una società in House, denominata Bagni di Lucca Servizi srl ( in breve BASE srl) della quale diventa Amministratore Unico

 

Nel 2007 assiste il Comune di Pignataro Maggiore (CE) nella riorganizzazione dei servizi di gestione dei rifiuti; nel 2007 il Comune di Pignataro Maggiore costituisce una società in House, denominata Pignataro Patrimonio srl, della quale diventa Presidente e Amministratore Delegato fino al luglio 2011.

 

Dal 2008 svolge la funzione di Amministratore Delegato di Nuova Agri-Cultura srl; per tale società progetta e realizza un impianto di digestione anaerobica a Francavilla Fontana (BR) ed un canile rifugio a Sassari.

 

Dal 1999 e fino al 2008 assume funzioni di responsabilità nella gestione dei servizi pubblici del Comune di Viareggio, Camaiore e dell’ATO 1 Toscana Nord.

In particolare , come Presidente, procede alla trasformazione dell’Azienda Speciale ASSP di Viareggio in un gruppo di società affidatarie della gestione dei rifiuti e della distribuzione del metano ( SEA spa), della gestione del ciclo idrico integrato ( SEA Acque spa poi confluita in GAIA spa), della progettazione ( SEA Progetti srl) e della realizzazione delle opere pubbliche ( Consorzio Stabile Versilia).

Nell’ambito di tali attività promuove la realizzazione dei servizi di raccolta differenziata porta a porta, della depurazione delle acque reflue, dell’utilizzo della FORSU per la produzione di biogas, della produzione di acqua depurata per uso irriguo ed industriale, della produzione di energia da fonti rinnovabili.

 

Nel 1993 è incaricato dall’Amministrazione di Capannori di collaudare in corso d’opera gli interventi di bonifica della discarica abusiva in località Salanetti di Capannori.

 

Nel 1992 è incaricato dall’Amministrazione Provinciale di Lucca, con l’Ing. Campioni e con altro gruppo, di redigere il Piano Provinciale della raccolta differenziata dei RSU approvato dal Consiglio Provinciale e successivamente dal Consiglio Regionale Toscano.

 

Dal 1988 , su incarico del Comune di Viareggio, ha progettato il servizio di raccolta differenziata di scarti organici e di sostanze secche ( carta, vetro, plastiche, alluminio, ecc. ) e dei relativi impianti di trattamento e di valorizzazione e successivamente ha prestato opera di consulenza per l’attivazione e la messa a regime del suddetto servizio.

 

Coordina la gestione a biomassa per un anno dell’impianto di termovalorizzazione di Falascaia, Pietrasanta (LU)

 

Progetta e brevetta impianti per la produzione di Biogas da sottoprodotti, scarti e frazione organica dei rifiuti con recupero di acqua a scopi irrigui

 

Coordina la progettazione e la direzione lavori di impianti di depurazione a cicli alternati e MBR, metanodotti, fognature, acquedotti per acque potabili e destinate al riutilizzo, impianti di trattamento aerobico delle matrici organiche;

 

Progetta impianti elettrici e tecnologici, interventi di prevenzione incendi e di sicurezza sul lavoro, presta opera di consulenza nell’ambito della prevenzione dei rischi negli ambienti di lavoro, con particolare attenzione al rumore, cura la progettazione di impianti di utilizzo di energie rinnovabili e di impianti di riscaldamento con pompe di calore, con particolari significativi interventi nell’isola d’Elba;

 

Nel 1996 è incaricato dal Comune di Viareggio alla redazione del documento di valutazione dei rischi di cui al D.Lgs. 626/94 a cui sono sottoposti i lavoratori dell’Ente e al coordinamento e dei conseguenti interventi di informazione e di prevenzione nonchè alla docenza degli stessi corsi. Il suddetto incarico è stato prorogato fino al dicembre 1999 integrandolo con compiti di consulenza per l’attuazione degli adempimenti programmati , di revisione delle valutazioni dell’esposizione al rumore di cui al d.lgs 277/91 e di organizzazione e realizzazione di corsi per dirigenti e funzionari di 8° e 7° livello.

 

Svolge attività peritali come CTU per il Tribunale di Lucca e di Viareggio .

 

Coordina la progettazione dei Centri per il Benessere degli animali nei comuni di Viareggio (LU), Caviglia (AR), Cento (FE), Agrigento, Mira (VE)

 

Progetta impianti fotovoltaici per l’utilizzo di energia solare in diverse località italiane.

 

Partecipa , in qualità di esperto in tematiche ambientali ed informatiche, a corsi di formazione professionale della Provincia di Firenze e di Massa.

 

Partecipa, come relatore sul tema “La raccolta differenziata degli scarti organici del Comune di Viareggio” alla 1 Conferenza Internazionale sullo stato delle raccolte differenziate delle frazioni umide organizzata nel mese di Dicembre 97 dalla Provincia Autonoma di Bolzano.

 

Partecipa, come relatore sul tema “Prospettive della raccolta differenziata degli scarti organici” alla 1 Conferenza Regionale sullo stato dell’ambiente svoltasi nel mese di ottobre 1995 a Firenze.

 

Negli anni 1983 e 1984 , su incarico della Sovrintendenza per i Beni A.A.S.S. di Salerno e Avellino, cura la progettazione impiantistica presso l’Ufficio di Piano S.Angelo dei Lombardi (AV), nell’ambito del recupero del centro storico danneggiato dal sisma del Novembre 1980.

 

Nel 1982 è incaricato come docente esperto in sistemi energetici alternativi dalla Regione Basilicata nel corso di riconversione industriale della Liquichimica S.p.a. di Tito Scalo (PZ).

 

 

PUBBLICAZIONI:

Piano per la raccolta differenziata nell'area provinciale lucchese : deliberazione della giunta provinciale n. 2986 del 20.12.91 / Ambiente s.c.r.l. ecologia industriale ed igiene ambientale ; Studio tecnico associato Massimo Campioni, Giuseppe Vitiello \S. l. : s. n.!, (Lucca : S. Marco) [opac SBN] [Testo a stampa] [Monografia] [IT\ICCU\RMG\0018066];

 

P. Battistoni, S. Pezzoli, G. Vitiello, P. Fiaschi, G. Vignali: I cicli alternati in reattore unico come mezzo di upgrading di un impianto di rimozione dei nutrienti. Il caso dell’impianto di Viareggio. In proc. of Acque reflue e fanghi. Milano, 28 Febbraio 2002;

Paolo BATTISTONI; Franco CECCHI, Giuseppe VITIELLO: utilizzo delle acque attraverso l’evoluzione dell’impianto di trattamento acque reflue di iareggio , In proceeding of: Congresso Nazionale di Chimica Ambientae, Venezia 11-13 Giugno 2002;

 

Paolo Battistoni; David Bolzonella, Alberto Paradisi, Giuseppe Vitiello, FrancoCecchi: Use of an automated alternated cycles process for the upgrading of large wastewater treatment plants: the experience of Viareggio-Italy. In Proceeding of: 9tu Spec. Conf. on Design, operation and economics of large wastewater treatment plants, 1-4 September 2003 , Praha, Czech Republic .

 

BREVETTI

Brevetto N. 0001412246 dal titolo :procedimento di produzione di biogas e di gas di sintesi.